ASCLA presenta la sua storia “Sui banchi del Salento”

La passione educativa di Ascla: un’amicizia per il lavoro. Presentazione del libro a Casarano, Giovedì 6 Febbraio ore 18.30

CASARANO – Ascla annuncia la prima presentazione del libro Sui banchi del Salento. La passione educativa di Ascla: un’amicizia per il lavoro di Giuseppe Negro e Carmelo Greco, edito da Rubbettino nella collana “La bellezza dell’impresa”.

Ascla è un ente di formazione professionale nato a Casarano nel 2002 che opera negli ambiti dell’obbligo formativo, della formazione superiore, della formazione continua e in quella dello svantaggio.

Il volume, scritto dal fondatore e presidente Giuseppe Negro insieme al giornalista Carmelo Greco, è uno spaccato di quasi vent’anni di attività, di collaborazioni, di luoghi e di dialogo costante con il tessuto sociale, culturale ed economico del territorio.

Un’esperienza nata da un’amicizia che diventa anche il pilastro e il filo conduttore del lavoro e dell’impegno quotidiano dell’ente di formazione a favore di giovani, adulti e imprese.

Per il poeta e scrittore Davide Rondoni, che ha curato la postfazione, Sui banchi del Salento rappresenta “il racconto di una vita come opera sociale e civile, uno spunto di riflessione per chi si occupa di lavoro e formazione giovanile in un momento in cui queste sono le due urgenze capitali del nostro smandrappato e meraviglioso Paese”.

L’appuntamento, alla presenza degli autori, dell’editore e di alcuni dei protagonisti citati nell’opera, è previsto per il 6 Febbraio 2020 alle 18.30 a Casarano presso l’Auditorium comunale Gino Pisanò in via Parente 5.

 

Info sugli autori

Giuseppe Negro

Imprenditore, dopo essere stato tra i soci fondatori del Csl Puglia, società cooperativa di Casarano (Le), specializzata nei settori Ict e della sicurezza sui luoghi di lavoro, è stato presidente fin dalla sua nascita dell’Associazione Scuole e Lavoro.

È da sempre attivo nell’associazionismo aziendale e di categoria nel cui ambito ha ricoperto, e ricopre tuttora, ruoli di responsabilità a livello nazionale e locale in realtà quali Confartigianato Imprese, Confcooperative e Compagnia delle Opere.

Carmelo Greco

Giornalista professionista, dal 2014 ha stabilito il suo domicilio in Salento, dopo aver vissuto a Bologna e Milano. Laureato in Lettere moderne con una tesi sullo scrittore Guido Morselli, attualmente collabora come freelance per conto di testate online e blog aziendali sui temi della digital economy e del mercato del lavoro.

Ha scritto alcune opere teatrali rappresentate nell’Istituto penitenziario di Siracusa, di cui tre confluite nella raccolta “L’Italia e altre commedie” (Edizioni di pagina, 2016). È anche autore del romanzo “Le stagioni di Cavabella (Libromania, 2016) pubblicato esclusivamente in formato Ebook. È in uscita, nei primi mesi del 2020, il suo nuovo romanzo, “Fòcara di sangue”, che racconta la vicenda di un gruppo di ragazzi che vivono nel sud della Puglia.

Redazione

Salentopress.it si propone di offrire quotidianamente notizie e opinioni principalmente dal Salento. La redazione è composta da giornalisti, aspiranti tali e opinionisti, accomunati dal desiderio di contribuire al mondo dell’informazione in maniera libera, plurale, accessibile, gratuita. Salentopress.it, lego ergo sum.

Redazione ha 122 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *