All’Università di Foggia il Rettore più giovane d’Italia

FOGGIA- Pierpaolo Limone, 44 anni, pedagogista leccese, è il nuovo Rettore dell’Università di Foggia ed è il Rettore più giovane d’Italia.

Con un’affluenza ai seggi del 95,38%, Limone batte al primo turno il suo avversario, il direttore del dipartimento di Medicina clinica sperimentale Lorenzo Lo Muzio, con 223 voti contro 212. 

Pierpaolo Limone, attualmente Direttore del dipartimento di Studi umanistici, Lettere, Beni culturali e Scienze della formazione e figlio dell’ex Rettore dell’Università del Salento Oronzo Limone, entrerà in carica come Rettore dall’1 novembre 2019 fino 31 ottobre 2025. L’impegno di Limone è quello di rendere l’università smart, più accessibile e rinnovare la tecno-struttura amministrativa.

A Lecce i seggi si apriranno l’8 luglio e si dovrà scegliere tra quattro candidati Rettore che succederanno a Vincenzo Zara: Fabio Pollice, professore ordinario di Geografia economico-politica, Michele Campiti, professore ordinario di Analisi matematica, Luigi De Bellis, professore ordinario di Fisiologia vegetale e Giuseppe Grassi, professore ordinario di Elettrotecnica.

Redazione

Salentopress.it si propone di offrire quotidianamente notizie e opinioni principalmente dal Salento. La redazione è composta da giornalisti, aspiranti tali e opinionisti, accomunati dal desiderio di contribuire al mondo dell’informazione in maniera libera, plurale, accessibile, gratuita. Salentopress.it, lego ergo sum.

Redazione ha 118 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *