Sorpreso con marijuana tenta la fuga: arrestato 29enne

Un 29enne di origini marocchine dovrà rispondere di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla identità personale.

LECCE – Nel pomeriggio di ieri, nella periferia di Lecce, una volante della polizia ha intercettato un cittadino extracomunitario in possesso di diversi involucri contenenti marijuana.

Il 29enne era intento a spingere una bicicletta elettrica nei pressi della caserma dei vigili del fuoco, quando è stato fermato dai poliziotti, insospettiti dallo strano comportamento dell’uomo che non riusciva a spiegare da dove provenisse la bicicletta.

Quando gli agenti hanno chiesto di esibire quanto nascosto, il giovane si è dato alla fuga tra i vicoli della zona, con scarsi risultati poiché bloccato poco dopo. L’uomo era in possesso di otto involucri contenenti marijuana.

In Questura il 29enne ha dichiarato inoltre false generalità. Ora dovrà rispondere di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla identità personale.

Redazione

Salentopress.it si propone di offrire quotidianamente notizie e opinioni principalmente dal Salento. La redazione è composta da giornalisti, aspiranti tali e opinionisti, accomunati dal desiderio di contribuire al mondo dell’informazione in maniera libera, plurale, accessibile, gratuita. Salentopress.it, lego ergo sum.

Redazione ha 109 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *